Il miglioramento delle smagliature è uno dei risultati più difficili da raggiungere in chirurgia plastica.

Il Laser CO2 frazionato ha consentito un notevole passo avanti in questo campo. Il laser provoca una riduzione delle dimensioni della smagliatura associato ad un miglioramento della qualità della pelle, il risultato è un importante diminuzione delle smagliature che, non scompaiono del tutto, ma diventano sensibilmente meno visibili ed invalidanti.

La seduta dura circa 15-45 minuti a seconda dell'area da trattare, non è dolorosa e non richiede anestesia, al termine viene applicato un'impacco ristrutturante che completa il trattamento.

L'area trattata si presenterà arrossata per i primi 2 giorni, in seguito si assisterà ad una esfoliazione degli strati superficiali della pelle con ritorno alla normalità in 5-7 giorni.

Fondamentale è la protezione assoluta dai raggi solari per almeno 40 giorni dal trattamento.

I migliori risultati si ottengono ripetendo il trattamento per almeno 4-6 volte. Il miglioramento non è immediato ma progressivo; è necessario attendere circa 4-6 mesi dall'ultima seduta per valutare gli effettivi benefici ottenuti.

 Prenota una visita 

Leggi anche: