Gli angiomi (emangiomi) cutanei sono delle lesioni costituite da vasi "anormali" in numero e dimensioni, di natura benigna, con tendenza all'accrescimento.

Esistono vari metodi per eliminare queste lesioni, il più affidabile ed efficace è rappresentato dal laser e/o dalla luce pulsata, a seconda del tipo di angioma e della sua localizzazione.

La seduta laser richiede pochi minuti, non richiede l'utilizzo di anestesia iniettiva e non provoca segni evidenti sulla pelle nel periodo post-trattamento se non un leggero arrossamento e gonfiore; alcune volte l'angioma scompare immediatamente dopo il trattamento laser, in seguito alla chiusura dei vasi che lo compongono, altre diventa blu scuro-viola e scompare nell'arco di qualche giorno. Non sempre con una sola seduta si riesce ad eliminare completamente l'angioma, soprattutto se di discrete dimensioni è prevedibile dovere ripetere il trattamento.

Dopo il trattamento è necessario non esporre al sole l'area trattata per almeno 45 giorni.

Il Dott. Stefano Pau è consulente Chirurgo Plastico per la Chirurgia dei Tumori della Pelle presso l'istituto IRCCS di Candiolo (Torino).

 Prenota una visita 

Leggi anche: